Informazioni sull’annuncio|Annunci simili
Villa in vendita a Argenta
Indirizzo: Via Maria Margotti| Risparmia sul trasloco
Prezzo: 73.000 €|Calcola mutuo
Riferimento: 2066
Superficie: 182 m²
Box: sì, doppio
Locali: 5
Giardino: Privato
Data: 19/04/2022
Cucina: Abitabile
Piano: piano terra
Bagni: 1
Riscaldamento: Autonomo
Stato: Buono / Abitabile
Classe Energetica: ≥ 175,00 kWh/m²

MOLINO DI FILO - Casa indipendente di circa 140 mq. disposta su due piani, abitabile e in buone condizioni, composta di ingresso, cucina e sala da pranzo con camino e portico, soggiorno e bagno; al primo piano 2 camere da letto matrimoniali. Ampia corte privata con proservizi vari: n° 2 garage, n° 3 cantine. Area cortiliva di mq. 230. Classe G. Accesso carrabile unico con abitazione vicina, con possibilità di creare proprio cancello privato dalla strada laterale. Libera e disponibile da subito. Filo è una frazione di 2059 abitanti situata al confine delle provincie di Ferrara e Ravenna e dei loro rispettivi comuni di Argenta e Alfonsine da cui dista una ventina di chilometri. Filo sorse sulla riva del Po di Primaro, antico ramo meridionale del Po, un tempo una delle foci più importanti del fiume. Secondo la tradizione, il nome derivava da Rivera Fili, la striscia di terra adiacente al corso del Primaro]. L'area attorno all'abitato era paludosa: una mappa del XVII secolo[5] mostra come il terreno tra Filo ed Alfonsine fosse quasi completamente sommerso da un acquitrino, chiamato Valle di Filo e di Logastrino. A Filo, che era un comune autonomo, aveva sede un hospitale o xenodochio, dedicato a San Giovanni Battista, per ospitare pellegrini e viaggiatori. Nel Basso Medioevo il Po di Primaro era una importante via di comunicazione fluviale tra la Lombardia e il mare ed era percorso dal commercio del sale. Nel 1394 i marchesi d'Este acquistarono dai da Polenta di Ravenna il territorio della "Riviera di Filo". Da allora, la parte alla sinistra del fiume fece parte del territorio ferrarese. Nel 1782, nell'area della valle di Filo venne scavato il nuovo corso del fiume Reno. Il fiume venne fatto scorrere in linea retta dalla Bastia di Argenta alla Madonna del Bosco. In seguito ai lavori, l'abitato di Filo si trovò distante dal fiume di circa 2 km. L'antico corso del Primaro continuò peraltro a segnare il confine tra ferrarese e ravennate. Filo fu un comune autonomo dal Medioevo fino al 1859, termine del dominio dello Stato della Chiesa in Romagna.

Vedi annuncio su mappa
Richiedi maggiori informazioni all´inserzionista


Via Crocetta
7/p, 44011 Argenta (Ferrara)

 0532800075
Inserisci i tuoi dati di contatto e la tua richiesta



Sono maggiorenne, ho letto e accetto Condizioni Generali e Informativa sulla privacy

Invia ad amicoStampaSegnala errori
Richiedi maggiori informazioni all´inserzionista
Inserisci i tuoi dati di contatto e la tua richiesta



Sono maggiorenne, ho letto e accetto Condizioni Generali e Informativa sulla privacy

Immagini  1 di 20|play
Servizi per Privati
Pubblica annuncio
Mutui | Prestiti
Bricolage
L’accesso e utilizzo del sito è subordinato all’accettazione dei Condizioni GeneraliRegole della Privacy, e Uso dei Cookie